HOME‎ > ‎ARCHIVIO‎ > ‎

Seguito della Domenica delle Palme dei branchi in Duomo

pubblicato 09 apr 2010, 13:16 da milano 35   [ aggiornato il 09 apr 2010, 13:46 da Massimo Guerreschi ]


Don Andrea, il Baloo dei Baloo di Milano, ha scritto ai Capi e alle Capo dei Branchi che hanno partecipato alla Domenica delle Palme in Duomo, ecco il messaggio:


 

Camminerò sulla Tua strada, Signore...

 

 

GRAZIE a tutti i lupetti e le lupette

 che hanno partecipato alla Processione e alla Messa delle Palme,

senza annoiarsi e sentendosi davvero "invitati"...

il saluto del Cardinale, ad uno ad uno, lo ricorderanno!

 

GRAZIE ai loro Vecchi Lupi che hanno accolto questo invito

e ci hanno tenuto ad offrire ai loro bambini questa occasione...

 

GRAZIE ai nostri tre chitarristi e allo speciale "pianolista",

che hanno reso brillanti e ben fatti i canti e le musiche che ci erano affidati...

una esecuzione straordinaria in piazza e in Duomo...

(l'Arciprete del Duomo, Mons. Manganini, mi ha detto

che abbiamo suonato e cantato meglio dell'ACR l'anno scorso...)

 

GRAZIE ai capi del settore EPC,

che come sempre si sono messi al servizio di un evento

e ci hanno aiutato a sapere cosa fare e dove andare...

 

GRAZIE agli amici del Mariano Comense 1

che hanno voluto esserci e hanno fatto più strada di noi per arrivare...

 

GRAZIE al Cerimoniale e alla Segreteria

della Basilica Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Nascente (il Duomo)...

 

GRAZIE a tutti!

 

Sul sito della Diocesi la galleria fotografica:

http://www.chiesadimilano.it/or4/or?uid=ADMIesy.main.index&oid=2435312

 

Vi lascio le parole del saluto finale della Messa all'Arcivescovo.

 

don Andrea

 

 

Carissimo Arcivescovo Dionigi,

in questa Domenica delle Palme

tutti noi facciamo festa a Gesù che entra in Gerusalemme,

nella nostra chiesa, nella nostra casa, nella nostra vita.

 

Oggi siamo contenti di entrare insieme a te

nel tempo specialissimo della Settimana Santa.

Vogliamo vivere i prossimi giorni secondo il cuore di Dio,

per esplodere nella gioia della Pasqua.

Noi, lupetti e lupette con i nostri educatori,

vogliamo camminare con Gesù

e imparare da Lui la bellezza di tutto ciò che ci accade,

anche di ciò che può essere faticoso,

perché con Lui tutto procede per il nostro bene.

 

E diciamo grazie a te, che sei il nostro Vescovo,

perché ci ricordi che “con l’aiuto e l’esempio di Gesù”

la bontà è la grande forza del mondo.

 

Buona Pasqua e te e a tutti!

 


Comments