HOME‎ > ‎CAMBUSA‎ > ‎EDUCHIAMO (ci)‎ > ‎

Bimbi moderni ... sempre più deboli

pubblicato 23 mag 2011, 15:11 da la redazione

 Tratto dal sito TGcom - 23 maggio 2011

 

“Alla tua età alzavo i macigni con una mano sola, anzi con il pollice e il mignolo! E invece tu sei stanco già se alzi un granello di sabbia… con tutte e due le mani!”, dice scherzosamente mio padre a Marco…

Non mi è mai piaciuta tanto questa battuta, ma a leggere questa agenzia potrebbe non essere tanto lontana dalla realtà.

Infatti un po’ per l’effetto di videogiochi e televisione, un po’ per le mamme sempre più apprensive, i bambini di oggi sono molto più deboli fisicamente rispetto ai loro coetanei di 10 anni fa.

Lo ha rivelato uno studio pubblicato dalla rivista Acta Pediatrica.

Immaginate allora la differenza rispetto a un ragazzino di quasi 70 anni fa (ossia mio padre)!

Secondo lo studio questa generazione ha un quarto in meno della forza di quella che l’ha preceduta, anche a parità di indice di massa corporea.

I ricercatori britannici della Essex university hanno studiato 315 bimbi che nel 2008 avevano 10 anni, paragonandoli ad altrettanti coetanei del 1998 con lo stesso indice di massa corporea. Il risultato è stato che la forza nelle braccia dei bimbi moderni è scesa del 26%, mentre la capacità di afferrare oggetti del 7%.

Inoltre il numero di bambini incapaci di sollevare il proprio peso corporeo è raddoppiato dal 5 al 10%: “Questo è dovuto probabilmente ai cambiamenti nelle attività fra i bambini – spiega Gavin Sandercock, uno degli autori – che oggi non scalano gli alberi e non fanno esercizi neanche a scuola. Il fatto che il 10% dei soggetti che abbiamo studiato non era in grado di arrampicarsi su un muro e un altro 10% rifiutasse di provare a farlo è veramente scioccante”.

Secondo gli esperti la maggiore debolezza è dovuta sia al fatto che i bambini passano sempre più tempo davanti alla tv o al computer sia alla maggiore apprensività dei genitori, che impediscono attività considerate ‘pericolose’.

Comments